Pordenone Ricama

L’Associazione “Pordenone Ricama” nasce ufficialmente nel 2004, ma è operativa da oltre una quindicina di anni nella Destra Tagliamento.
La Scuola sorge per volontà di Laura Sperandio Merlo appassionata di ricamo da una vita. All’inizio degli anni 90 avvia una collaborazione con la Scuola “Ricami e Legami” di Udine e dal 96 ne dirige la sezione staccata di Pordenone. L’interesse per quello cha la signora Merlo chiama “arte”, la porta ad approfondire le sue conoscenze frequentando corsi nazionali ed internazionali e offrendo collaborazioni a varie scuole.

Da qualche anno partecipa ai corsi estivi organizzati dalle riviste “Rakam” e “Ricamo Italiano” sulle cui pagine con frequenza sono illustrati i lavori delle sue allieve. L’amore per il ricamo spinge la signora Merlo a comprenderne la cultura e a riprodurre elaborandoli in chiave moderna i disegni più suggestivi. Da questa sua passione è nato recentemente il “Punto Silin”. I motivi geometrici del portico di villa Silin, 180 riquadri tutti diversi, sono stati l’ispirazione per la creazione di un nuovo punto di ricamo.
Una cartolina mandata dalla Libia, ha dato inizio ad una ricerca approfondita dell’uso dei motivi geometrici nelle decorazioni musive del mondo romano. Un ritorno alle origini della decorazione che, con tutta probabilità venne ispirata da arazzi e trasferita dai fili alle tessere. Con un’operazione inversa ora la pietra ritorna ad essere stoffa.
“Pordenone Ricama” non è solo una scuola di apprendimento di tecniche, ma sede di progettazione e di realizzazione di oggetti di buon artigianato artistico. La Scuola ha inoltre al suo attivo l’allestimento di mostre biennali realizzate in luoghi prestigiosi della Provincia: Collegio Don Bosco a Pordenone, Villa Carinzia a Pordenone, Museo della Vita Contadina di Palazzo Altan a San Vito al Tagliamento.

L’ Associazione “Pordenone Ricama” partecipa a prestigiose iniziative in ambito locale, nazionale e internazionale. Numerosi sono gli inviti che la Sig.ra Merlo riceve continuamente per partecipare a manifestazioni che si occupano del mondo del ricamo in particolare, della manualità e della creatività in generale.

"Il ricamo è vivo e giovane" afferma Laura Sperandio Merlo "e pur rifacendosi a modelli e tecniche della classicità come il mosaico romano, da mille anni evolve la sua tradizione allacostante ricerca di attualità. Ancor oggi e un modero strumento comunicativo ed artistico, non un semplice passatempo."

Le nostre attività

"Pordenone Ricama" non é solo una scuola di apprendimento di tecniche, ma sede di progettazione e di realizzazione di oggetti di buon artigianato artistico.

La Scuola ha inoltre al suo attivo I'allestimento di mostre biennali realizzate in luoghi prestigiosi della città e della provincia.

L'associazione organizza anche corsi intensivi, sia in sede che fuori sede, di tutte le tecniche di ricamo.